ACQUISTA

GLI STRUMENTI: IL PENDOLO

DESCRIZIONE DELLO STRUMENTO

Il pendolo è costituito da due elementi: il corpo ed il filo.
Il corpo può essere costituito da diversi materiali (pietra, argento, oro, rame, ottone, legno, ecc.) ed ha la funzione di catalizzare e stabilizzare il moto del pendolo stesso.
E' possibile trovare tante forme diverse di pendolo sul mercato ma il fattore importante rimane la simmetricità rispetto al punto di sospensione (e non la punta perfetta, come spesso si tende a credere), affinchè la massa del corpo risulrti distribuita in modo uniforme intorno all'asse e non influenzi quindi il tipo di movimento che si genera.
Il peso del corpo dovrebbe variare dai 10 ai 20 grammi al fine di coniugare facilità di partenza del moto e sufficente stabilità per una corretta interpretazione.

Il filo può essere di qualsiasi materiale, ad eccezione della plastica o del nylon  e deve essere sufficentemente morbido per non ostacolare il movimento del pendolo.

IMPUGNARE UN PENDOLO IN MANIERA CORRETTA

Il filo del pendolo va tenuto tra il pollice e l'indice della mano (non irrigidiamoci sulla scelta di quale mano sia la migliore, ognuno ascolti se stesso!), evitando che la punta delle dita ne ostacoli i movimenti. Normalmente si lasciano dai 2 ai 7cm di filo dalle dita al corpo del pendolo ma, all'interno di questa misura, è opportuno che ognuno identifichi la posizione più comoda, anche perchè ogni tipologia di pendolo (egizio, classico, ecc.) può richiedere una diversa porzione di filo libero.

SCEGLIERE UN PENDOLO

Ecco alcune precisazioni che possono tornare utili:

  • più il corpo del pendolo è leggero, più sarà facile "farlo partire", perchè reagisce facilmente a qualsiasi microsollecitazione; per questo motivo è considerato adatto ai  principianti. D'altro canto però, risulterà più facile falsarne il movimento, alterando così il grado di precisione e di attendibilità del test;
    se il corpo del pendolo è un po' più pesante, è necessario un impulso più forte, quindi un'energia radiestesica più decisa da parte dell'operaratore, ma è sicuramente più preciso e più attendibile.
  • le forme a punta sono le più reattive rispetto a quelle sferiche o cilindriche, forse più indicate per lavori di rabdomanzia
  • scegliere un pendolo in pietra o in un metallo nobile o un pendolo di forma classica o egizio, ecc dovrebbe essere un processo basato sulle caratteristiche energetiche del singolo, alla ricerca del materiale e della forma con cui si possa stabilire la maggior risonanza possibile
    A nostro avviso, ci sono due possibili strade: farsi guidare dal proprio intuito o chiedere un'indagine radiestesica (a chi già esperto di quest'arte). Se lo desiderate potete contattarci a questo fine, indicando nome, cognome e data di nascita scrivendoci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    ...PER ACQUISTARE

Il Megalite

GUBBIO (PG)
Via XX Settembre, 1
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 075-9274261 - 371 4452626

SHOWROOM

ORARI DI APERTURA
Lun-Sab: 10.00-13.00 e 15.00-19.00
GIORNO DI CHIUSURA: Martedì
Domenica e Festivi sempre APERTO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Log In o Registrati

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.